Ghiaccio Fragile Summer School 2019 | Meridiani di Gianni Boschis | Geologia e turismo

Ghiaccio Fragile Summer School 2019 Posted maggio 26, 2019 by admin

0

Dal 16 al 20 luglio si terrà la Courmayeur la nuova edizione della Summer School destinata agli insegnanti della scuola superiore di I e di II grado.

MODULO DI ISCRIZIONE

Nel corso verranno presi in considerazione i seguenti principali aspetti:

  • l’ambiente e le sue componenti e relazioni, i cambiamenti climatici in relazione all’ecosistema alpino,
  • l’atmosfera e le sue dinamiche, il clima e le sue interazioni con il territorio (fenomeni meteo e idrogeologici), l’effetto serra naturale e antropico,
  • principali effetti dei cambiamenti climatici e modelli evolutivi a breve e medio termine,
  • i ghiacciai (continentali e polari) come indicatori dei cambiamenti climatici e archivi di dati (evoluzione del clima della Terra dal Pleistocene ad oggi),
  • metodologie e iniziative didattiche applicate agli argomenti trattati.

Modalità di partecipazione

La partecipazione è subordinata all’iscrizione da effettuarsi on-line mediante:

  • compilazione del modulo on-line entro il 30 giugno 2019
  • versamento di € 250,00* entro l’8 luglio 2019 a: FIE (Federazione Italiana Escursionismo, Comitato piemontese), Codice IBAN: IT 14 J 02008 30030 00000 13878 24 (Banca Unicredit, Agenzia di Almese), specificando nella causale: Cognome e Nome, Summer School.

Le iscrizioni avverranno sino ad esaurimento posti disponibili (25); attendere conferma iscrizione on-line per il versamento della quota di partecipazione.
Numero massimo partecipanti al corso: 25, dei quali 5 posti sono riservati agli insegnanti che prestano servizio nelle scuole dell’Ambito territoriale TO 06.
Per l’accettazione delle iscrizioni, fa fede il criterio cronologico delle domande.

MODULO DI ISCRIZIONE

*I costi comprendono:
– pensione completa per tutta la durata del corso (200 €); alloggiamento in camere da 6 persone;
– escursione con accompagnamento delle Guide alpine di Courmayeur, salita con Skyway del Monte Bianco, spese di assicurazione (50 €)

Programma

Martedì 16 luglio
Accoglienza – Introduzione al corso
Saluto delle Istituzioni
La scuola in rapporto ai cambiamenti climatici – Le Alpi: scoperta scientifica ed ecosistema
Gianni Boschis
I poli sentinelle dei cambiamenti climatici
Franco Talarico
Proiezione docu-film “Before the flood”

Mercoledì 17 luglio
Salita con la Skyway ed escursione sui ghiacciai del Monte Bianco
Guida Alpine di Courmayeur
Fondazione Montagna Sicura: monitoraggio ed evoluzione dei ghiacciai del Monte Bianco
Montagna sicura
I ghiacciai e l’ecosistema alpino in rapporto ai cambiamenti climatici
Gianni Boschis

Giovedì 18 luglio
L’atmosfera e il surriscaldamento globale
approcci didattici al tema
Istruzioni per l’escursione
Laboratorio didattico

con Daniele Cane, Maddalena Macario, Mauro Palomba e Gianni Boschis

proiezione docu-film “B17 Mont Blanc”
con l’introduzione dell’Assessore Roberta D’Amico

Venerdì 19 luglio
Escursione geomorfologica in Val Veny
con Philip Deline, Gianni Boschis, Franco Talarico, Franco Bonetto, Mauro Palomba

Sabato 20 luglio
Impatti climatici su fauna e flora alpina
Laboratorio didattico

Con Barbara Rizzioli, Gianni Boschis, Mauro Palomba
Presentazioni didattiche-multimediali partecipanti
Con gli insegnanti partecipanti

Sede del corso

Caserma alpina “Fior di Roccia”, Val Veny (Courmayeur) – quota 1550 m, tra località La Zerotta e La Visaille (accessibile in auto o con bus navetta (capolinea Piazza Monte Bianco, Courmayeur).

Materiali didattici

In consultazione specifici testi di divulgazione scientifica; altri materiali didattici saranno caricati e condivisi sulla piattaforma web del corso.

Equipaggiamento

Indispensabili: sacco a pelo, federa, zaino, borraccia, abbigliamento da alta montagna comprensivo di cuffia di lana e guanti, occhiali da sole, scarponi da montagna adatti a camminare su neve e ghiaccio, computer portatile; utili: bussola, macchina foto, taccuino appunti.

A cura di: Meridiani società scientifica, Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente dell’Università degli Studi di Siena, Liceo Scientifico Statale «Darwin» di Rivoli, Scuola Polo dell’Ambito territoriale TO 06, Ce.Se.Di. (Centro Servizi Didattici della Città Metropolitana di Torino); in collaborazione con: La Stampa, IREN, Museo Nazionale della Montagna Duca degli Abruzzi – CAI di Torino, Museo Nazionale dell’Antartide di Siena, ANISN, AIIG, SMI, FIE, Associazione Italiana di Geologia e Turismo, Società Guide Alpine di Courmayeur, Fondazione Montagna Sicura, con il patrocinio di: Assessorato Istruzione della Regione Piemonte, Comitato Glaciologico Italiano, Comune di Courmayeur, Centro Addestramento Alpino – Scuola Militare, Museo di Geografia; Iniziativa di formazione co-finanziata con i fondi PNFD del MIUR.

Locandina: Ghiaccio Fragile Summer School 2019
Scheda Summer School 2019